MERCATO – La polemica Lo Celso

MERCATO – La polemica Lo Celso

Il cartellino del giocatore è posseduto da 5 persone e in Argentina è polemica

MILANO – Lo Celso ha attirato su di sè tantissime voci di mercato. Anche il Milan è sul giocatore e oggi si è aggiunto anche il Psg alla corsa offrendo 15 milioni di euro per il giocatore. Sui giornali Argentini il calciatore è l’argomento del giorno e sulle colonne del La Capital si apre la polemica legata al suo cartellino.

TROPPI PROPRIETARI – Il figlio di Jorge Griffa, Diego ha raccontato a La Capital che a possedere parte del cartellino sono in tutto 5 persone oltre al Rosario per cui gioca il calciatore. Oltre allo stesso Griffa sono interessati al futuro del giocatore anche due dirigenti del Newell Old Boys. Si tratterebbe di Roberto Sensini e Eduardo Bermudez titolari del 32 % del cartellino di Lo Celso. I dirigenti della squadra rossonera argentina , avversari del Rosario, potrebbero favorire il passaggio in Europa facendo perdere al Rosario un ottimo giocatore e allo stesso tempo bloccare la trattativa.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy