Mercato, Bacca ha 72 ore per accettare l’offerta del West Ham

Mercato, Bacca ha 72 ore per accettare l’offerta del West Ham

L’agente del colombiano ha incontrato la dirigenza degli Hammers per l’accordo sull’ingaggio

MILANO – Sergio Barila, procuratore di Carlos Bacca, si è incontrato oggi a Londra con la dirigenza del West Ham. Le due parti hanno contrattato l’ingaggio del colombiano e, come vi abbiamo già riportato, al momento tra domanda e offerta c’era un divario di 500mila euro. Secondo il quotidiano inglese Evening Standard, ora gli Hammers avrebbero dato a Bacca un ultimatum di 3 giorni per decidere il suo futuro, visto che si avvicina sempre più il preliminare d’Europa League. In queste 72 ore il colombiano valuterà se lasciare il Milan, andando così a guadagnare di più, o continuare la sua avventura in rossonero. In ogni caso in via Aldo Rossi hanno già accettato l’offerta del West Ham da 26 milioni di sterline (poco più di 30 milioni di euro). Nel frattempo i rossoneri sono vicinissimi a piazzare il colpo in mediana…

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy