IL PERSONAGGIO – Bacca: “Il mio sogno era giocare qui, e l’ho realizzato”

IL PERSONAGGIO – Bacca: “Il mio sogno era giocare qui, e l’ho realizzato”

IL PERSONAGGIO – Bacca: “Il mio sogno era giocare qui, e l’ho realizzato”

MILANO – Offerte da tantissime big, voci insistenti che lo vogliono lontano dal Milan. Bacca non le ascolta, è felice e il suo desiderio è di rimanere a Milano. Il colombiano si trova bene in Italia, ed è proprio lui a dichiarare la sua volontà al sito della FIFA. “Devo ammettere che giocare in Serie A è molto difficile. Per un attaccante, il calcio italiano è molto duro. Ma l’allenatore e il suo staff hanno sempre avuto fiducia in me, i miei compagni mi hanno aiutato molto e il club ha agevolato il mio adattamento. Un attaccante Italia ha tanto lavoro in più da fare dal punto di vista tattico, deve aiutare la squadra. Però non vedevo l’ora di giocare qui e sono sempre più contento. In Colombia guardavo tante partite della Serie A in televisione, perché tanti miei connazionali vi giocavano. Guardavo Asprilla, Cordoba, Bolaño… a quei tempi erano degli idoli. E poi il Milan era una spanna sopra tutti. Per cui il mio sogno era di giocare qui, e ora l’ho realizzato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy