Il Milan si sdoppia e arriva anche in Cina

Il Milan si sdoppia e arriva anche in Cina

Nuovi progetti da parte della nuova presidenza per aumentare gli introiti sfruttando il marchio rossonero anche in Estremo Oriente

Di Delia Paciello

MILANO – La nuova presidenza è a lavoro per creare una società del club rossonero per diffondere il marchio Milan in Estremo Oriente, con l’obiettivo di aumentare gli introiti.

La missione è affidata principalmente al braccio destro di Yonghong Li, ossia Han li: sarà lui il nuovo Executive Director, autorizzato anche a prendere decisioni per conto del club. Infatti, già dopo il closing, mentre il presidente è tornato in Cina,  Han Li è rimasto in Italia, accanto a Fassone, per costruire il Milan che verrà

Come spiega Tuttosport, la sua mansione però non si incrocerà con quella del ds italiano: il cinese si occuperà principalmente delle attività di marketing all’estero, soprattutto in Cina e in Estremo Oriente.

Per il mercato del Milan, intanto, sono stati stanziati 145 milioni…

 

 

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy