IL CASO – Balotelli, il rapporto è ai minimi storici: a giugno i saluti

IL CASO – Balotelli, il rapporto è ai minimi storici: a giugno i saluti

IL PERSONAGGIO – Balotelli sempre più lontano dal Milan

mercato

L’episodio di ieri è solamente l’ultimo di una lunga serie. Il futuro di Mario Balotelli è sempre più lontano da Milan. Il numero 45 non è riuscito in questa stagione a convincere Mihajlovic e i tifosi. Il suo atteggiamento nel finale della partita contro il Genoa poi, ha mandato su tutte le furie il tecnico. Super Mario è entrato in campo svogliato e praticamente estraneo alla manovra: minuti finali in cui i rossoneri hanno rischiato di buttare via due punti preziosissimi. Ma c’è di più, ha sprecato le tante opportunità che gli sono state concesse. Tornato dopo tre mesi fermo ai box per la pubalgia, Mihajlovic gli ha sempre preferito la coppia Bacca-Niang, relegandolo spesso a terza o quarta scelta. E’ andato in gol contro l’Alessandria su rigore, poi poco o nulla. Il feeling che con l’ambiente non si è mai creato, ed  ormai è ai minimi storici. A giugno lascerà il Milan e tornerà in Inghilterra, al Liverpool. Senza rimpianti di nessuno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy