IBRA – “Rimango se mettono la mia statua al posto della Tour Eiffel”

IBRA – “Rimango se mettono la mia statua al posto della Tour Eiffel”

Dopo la quaterna al Troyes Ibrahimovic scherza con le Tv e chiede l’impossibile

MILANO – Zlatan Ibrahimovic ancora una volta è campione di Francia. Giusto qualche mese d’anticipo e un 9-0 rifilato al Troyes per essere sicuri di centrare l’obiettivo. Ora però arriva la conferma che il suo futuro non è a Parigi per sua stessa ammissione. Ai microfoni di Bein Sport ha rilasciato queste dichiarazioni:”Sono felice. Con i tifosi ho sempre avuto un buon rapporto e con il club la stessa cosa, visto che si è preso cura di me. Al momento, posso dirvi che la prossima stagione non giocherò nel Psg. Mi resta un mese e mezzo qui: mi sto divertendo, ma non so quello che succederà l’anno prossimo. Posso comunque ribadire che, in questo momento, non credo di rimanere a Parigi. Qui mi vogliono bene? Certo, ma non credo che possano sostituire la Tour Eiffel con la mia statua… Nemmeno i dirigenti ce la possono fare. Se dovessero farlo rimarrei qui, promesso”.

MILAN: Intanto i tifosi ci sperano ancora, perché la voglia di rivedere Zlatan in rossonero è tanta nonostante l’età e uno stipendio molto alto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy