Coppa Italia, 9 perquisizioni e 50 Daspo ai tifosi rossoneri per gli scontri dopo la finale

Coppa Italia, 9 perquisizioni e 50 Daspo ai tifosi rossoneri per gli scontri dopo la finale

Nel mirino i supporter che viaggiavano sul primo pullman della carovana rossonera che rientrava verso Milano

MILANO – Il secondo atto delle indagini sul duplice accoltellamento avvenuto dopo la finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan dello scorso 21 maggio ha portato a nove perquisizioni ordinate dalla Procura della Capitale: il blitz è scattato di prima mattina; nel mirino nomi noti dei tifo rossonero. Secondo quanto riferisce la versione online del quotidiano Il Corriere della Sera, sono state inoltre avviate anche le procedure per i 50 Daspo di altrettanti tifosi milanisti. Nel mirino i supporter che viaggiavano sul primo pullman della carovana rossonera che rientrava verso Milano e dal quale, intorno all’una di notte di domenica 22 maggio, sarebbero scesi i (presunti) accoltellatori del 26enne Gianluca Messineo e del 40enne Alessandro Palmieri. Intanto si scalda il mercato rossonero in vista della prossima stagione…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy