Condanna di 9 anni per Robinho per violenza sessuale

Condanna di 9 anni per Robinho per violenza sessuale

Nel 2013 si è reso protagonista di una violenza sessuale di gruppo. C’è già un precedente nel 2009

MILANO – La vecchia stella del Milan, Robinho, torna a far parlare di sé, ma questa volta per episodi extra calcistici. L’attaccante brasiliano, ora in forza all’Atletico Mineiro, è stato condannato a 9 anni per violenza sessuale di gruppo. L’episodio risale al 2013 quando vestiva ancora la maglia rossonera, e proprio nel capoluogo lombardo, insieme ad altri cinque individui, avrebbe abusato di una ragazza albanese. Robinho ha già un precedente per la stessa accusa, avvenuta nel 2009, poi venne prosciolto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy