COMMENTO – CHE SFORTUNA, MA BALO IS BACK!

COMMENTO – CHE SFORTUNA, MA BALO IS BACK!

Solo due parole: Mario Balotelli

BALOTELLI

MILANO –  Guardando i primi minuti ci chiediamo cosa sia successo. Milan aggressivo e Juve che a tratti sparisce nonostante la palese superiorità tecnica. Il ritiro sembra avere avuto un effetto miracoloso sui rossoneri che lottano per la maglia. Poca tattica da entrambe le parti visto che le difese restano chiuse, e il pressing alto è dominante. Colpiscono le sovrapposizioni di Abate viste molto raramente in questa stagione, e ancora di più il Balotelli di oggi. Per la prima volta in stagione è super e i rossoneri passano in vantaggio dopo il suo calcio d’angolo magistrale che trasforma Alex.

ESCE LA JUVE?- I bianconeri sono colpiti nell’orgoglio e trovano in breve tempo il pareggio. Il pallino del gioco però è solo dei rossoneri. Un Milan così in stagione non l’abbiamo mai visto quest’anno, se fosse sempre così manderemmo la squadra in ritiro tutto l’anno. L’uomo da 3 milioni Kucka domina quello da 100 Pogba. Questa partita è uno spettacolo!

SOLO BALOTELLI – Il Milan riparte fortissimo e Balo è protagonista. Solo un super Buffon può impedire il vantaggio rossonero. I rossoneri cercano sempre la giocata centrale, con Kucka che sfugge sempre alla marcatura. I duelli individuali li vince solo il Milan che merita nettamente. Gli schemi non esistono in questa partita, e la foga dei rossoneri è qualcosa di memorabile.

GIALLI GRATUITI – Orsato sembra utilizzare due pesi e due misure nell’uso dei cartellini. Kucka viene ammonito al primo fallo e la Juve riesce cosi ad alzare il baricentro ed essere più pericolosa. Solo grazie a tanta fortuna Pogba può trovare il vantaggio. Un risultato totalmente immeritato per i rossoneri che hanno dominato per tutta la partita.

STANCHEZZA E SFIDUCIA: I rossoneri stanno meglio in campo, ma la Juve riesce a spezzettare il gioco senza che arrivi mai un giallo per i bianconeri. I rossoneri ci provano, ma dopo 60 minuti così intensi e un risultato immeritato diminuisce il peso offensivo.

I CAMBI: I rossoneri purtroppo non riescono più a tenere lo stesso peso offensivo dopo i cambi. A livello tattico la partita non è mai cominciata e mancate le forze i rossoneri hanno ridotto la pressione in fase offensiva. Peccato perchè forse è stata la partita migliore dei rossoneri in tutta la stagione. Avremmo voluto vedere questo Milan, nonostante il risultato, tutto l’anno.

APPLAUSI A MIHAJLOVIC: Al termine della stagione probabilmente lascerà il Milan. Metteremmo la firma per il Milan di questa sera.

LEGGI QUI I TWEET DEL MATCH

LEGGI QUI LE PAGELLE

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy