Cessione Milan, avviata la due diligence

Cessione Milan, avviata la due diligence

Settimana prossima il presidente Berlusconi deciderà sull’esclusiva

MILANO – La società rossonera è a un passo dal cambiare proprietario. Non è la prima volta che lo si dice, ma rispetto ai tempi di mr. Bee si può notare qualcosa di diverso. Prima di tutto i tempi dell’operazione che sembra procedere a grandi falcate e in secondo luogo le cifre dell’affare. Come aveva raccontato ieri l’azionista di Minoranza Giovanni Scala, il broker thailandese non era mai stato credibile mentre la cordata cinese ha proposto un’offerta più consona alla realtà.

DUE DILIGENCE – Il presidente Berlusconi si è consultato con i figli e i dirigenti di Fininvest, come riporta il Corriere della Sera, e nel frattempo sarebbe in attesa di un rapporto tecnico sulla società cinese in base al quale deciderà se concedere l’esclusiva. Nel frattempo la cordata palesa molta fretta e ha avviato l’analisi dei bilanci rossoneri. La decisione dovrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana e trapela un leggero ottimismo anche se ancora bisogna svelare il mistero su quale sia la cordata in questione:Alibaba o Whampoa.

LEGGI QUI LA RASSEGNA STAMPA

LEGGI QUI I SOGNI DI MERCATO CON L’ARRIVO DEI CINESI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy