Cambia la pretendente ma non il prezzo: il Milan per Bacca chiede sempre 30 milioni

Cambia la pretendente ma non il prezzo: il Milan per Bacca chiede sempre 30 milioni

Rifiutata la destinazione West Ham dal giocatore, i rossoneri aspettano che anche l’Arsenal metta sul piatto 25-26 milioni di sterline

MILANO – Dopo il mancato arrivo di Jamie Vardy, l’Arsenal è sempre alla ricerca di una prima punta che possa dar manforte a Giroud in area di rigore. Il nome caldo delle ultime ore resta quello di Carlos Bacca. L’attaccante del Milan vuole giocare la prossima Champions League e il Milan dalla sua cessione vorrebbe ricavare una trentina di milioni di euro per far partire il mercato in entrata, al momento fermo a Vangioni e Lapadula.

CIFRE – Un offerta di pari ammontare era arrivata dal West Ham – destinazione rifiutata dal colombiano -. Ora, stando a quanto riferiscono diversi media inglesi quali Metro, Daily Star e Daily Express, i rossoneri aspettano che una cifra simile (25-26 milioni di sterline) venga messa sul piatto anche dai Gunners, che nel frattempo valutano anche i profili di Lacazette, Higuain e Morata. Intanto, un altro giocatore della rosa rossonera potrebbe sbarcare in Premier…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy