Borini: “Il gol? Mi occupo di altro, ma arriverà. Ci riprenderemo presto”

Borini: “Il gol? Mi occupo di altro, ma arriverà. Ci riprenderemo presto”

L’attaccante ex Roma ha parlato a Premium del suo ruolo in squadra e delle sue impressioni dopo i primi mesi in rossonero. “Titolare sempre? Non mi sorprende, lavoro molto per questo”.

MILANO – Fabio Borini è una delle belle sorprese di questo Milan dopo le molte delusioni. L’ex Chelsea e Roma ha parlato ai microfoni di Premium Sport riguardo la sua titolarità in un ruolo non suo e della propensione al gol. “Non sono sorpreso, io lavoro per essere titolare in tutte le gare. Poi ovviamente sono arrivato al Milan per fare l’attaccante esterno o la punta ma nel nuovo ruolo mi sto trovando meglio di quello che avrei pensato a inizio stagione: riesco ad attaccare anche con frequenza. Poi più ci si lavora più si migliora. Anche a livello mentale bisogna abituarsi, perché è diverso giocare avendo compiti difensivi, rispetto ad averne offensivi: adesso ho maggiori responsabilità ma fa piacere averle. Provo anche ad andare in avanti a dare una mano ai compagni anche se con minori energie“.
Manca il gol? Manca ma arriverà. Adesso sto tirando di più verso la porta, mi sto trovando più spesso in situazioni positive quindi il gol arriverà, non è un problema. Con il nuovo ruolo mi sono concentrato di più su altre cose. I punti di distacco dalle prime posizioni? Le prime cinque stanno volando ma non credo possano reggere questi ritmi per tutta la stagione, altrimenti farebbero un campionato a parte. Sono positivo su quello che possiamo fare, il girone d’andata sta finendo, le gare di rodaggio le abbiamo fatte e adesso possiamo fare bene“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy