Bacca: “Voglio la Champions League. Il mio futuro dipenda dal Milan”

Bacca: “Voglio la Champions League. Il mio futuro dipenda dal Milan”

L’attaccante sta trascorrendo le vacanze in Colombia dopo la Copa America e ha rilasciato alcune dichiarazioni durante una conferenza stampa della Nike

MILANO –Rientrerò a Milano il 22, poi si vedrà. Cosa farò la prossima stagione? Mi affido a Dio. Tutti sanno che ho un contratto di 4 anni col Milan, anche se è vero che ci sono offerte dalla Premier, dalla Liga, ma anche da Francia, Germania e alcuni club di Serie A. Scegliere ora non è semplice, ma mi sento tranquillo, c’è tempo. Il mio agente è in costante contatto con queste società e col Milan”. Così Carlos Bacca, che, come riporta El Tiempo, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante una conferenza stampa della Nike.

PROGETTI – L’attaccante sta trascorrendo le vacanze in Colombia dopo la Copa America: “Prima di parlare di un ritorno in Spagna bisogna essere rispettosi verso il Milan. L’interesse di alcuni club c’è, ne sto parlando con il mio entourage – ha poi ammesso il 70 rossonero -. Ogni giorno lavoro per raggiungere la Champions League. Mi sarebbe piaciuto giocarla con il Milan, ma nell’ultima stagione non ci siamo qualificati. Sto discutendo anche di questo con loro: io vorrei giocare la Champions, ma non siamo in Europa. La mia permanenza in rossonero dipenderà anche dal progetto che la società ha in mente, dai nuovi investitori, dai giocatori che arriveranno e di quelli che partiranno“.

NUOVA STAGIONE – Infine su Montella e Berlusconi: “Con il nuovo allenatore non ho ancora parlato, ma il mio procuratore è in costante contatto con il club. Il patron ha deciso di vendere dopo 30 anni, so quanto lui e la sua famiglia siano legati al Milan e quanto gli sia costato prendere questa decisione, ma ha fatto bene. Vuole bene al Milan, vuole rivederlo protagonista in Europa e so quanto gli costi fare un passo così importante dopo aver sofferto per l’andamento dell’ultima stagione“. Nel frattempo i rossoneri sono al lavoro per studiare il modo di reinvestire i soldi derivanti dalla cessione del colombiano…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy