Bacca sempre più verso il West Ham: Monchi gli chiude le porte del Siviglia

Bacca sempre più verso il West Ham: Monchi gli chiude le porte del Siviglia

Il club andaluso ha già raggiunto il numero massimo di giocatori non comunitari presenti in rosa, gli Hammers aspettano ancora una risposta dal combiano

MILANO – Il West Ham è sempre in attesa di una risposta da parte di Carlos Bacca. Il presidente degli Hammers, David Gold, nei giorni scorsi ha confermato su Twitter che “un accordo con il club è stato raggiunto, ora tocca al giocatore“.

COLOMBIANO – A spingere l’attaccante colombiano verso il West Ham è stato il Siviglia, altro club interessato al giocatore, che dal canto suo preferirebbe la destinazione spagnola a quella inglese. Il club andaluso, infatti, ha già raggiunto il numero massimo di giocatori non comunitari presenti in rosa, come ammesso dal direttore sportivo Monchi al quotidiano spagnolo El Decano Deportivo: “Abbiamo tre extracomunitari in squadra, quindi non c’è nulla da dire. Inoltre, Carlos avrà opzioni più interessanti“, ha dichiarato. Il West Ham è in attesa di una risposta da parte di Bacca sin da venerdì.

FUTURO – Nel frattempo anche lo stesso Gold ha dato qualche ulteriore aggiornamento sulla questione legata al futuro del colombiano, parlando direttamente al sito ufficiale del club: “Purtroppo non posso dare altri aggiornamenti sulla nostra ricerca per un nuovo attaccante. Al momento dobbiamo essere pazienti, ma altri club sono nella stessa situazione e c’è abbiamo ancora tempo per inserire in squadra i giocatori che abbiamo messo nel mirino“.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy