BACCA – Rapinata la villa del calciatore colombiano

BACCA – Rapinata la villa del calciatore colombiano

I ladri hanno rubato gioielli e una Porsche Cayenne

MILANO – La notte scorsa, secondo quanto riportato da Milano Today, dei ladri si sarebbero introdotti nella villa di Carlos Bacca a Trezzano Sul Naviglio (Milano).  Secondo le prime indiscrezioni i ladri avrebbero usato una Mini Cooper per sfondare il cancello della villa così da poter rubare al suo interno. Sicuramente spiccano tra gli oggetti rubati una Porsche Cayenne e dei gioielli. I ladri hanno poi fatto perdere le loro tracce.

IN COLOMBIA – Non è ancora però stato possibile fare un inventario degli oggetti mancanti perché Bacca è al momento impegnato con la Colombia. Proprio l’altro ieri l’attaccante era andato in goal con la sua nazionale e al suo ritorno troverà un’amara sorpresa. Sul caso attualmente sta indagando l’arma dei carabinieri.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy