Curiosiweb – “San Siro, mi vuoi sposare?”

Curiosiweb – “San Siro, mi vuoi sposare?”

Comincia oggi una nuova rubrica, che andrà a spulciare le notizie più particolari presenti in internet.

di Redazione Il Milanista

“Cara, mi vuoi sposare?”: la frase più celebre, che sancisce il vero amore tra due innamorati, ora potrà essere pronunciata anche nel prestigioso stadio di San Siro, a Milano, come già accade in altre città italiane ed europee. Infatti, la città lombarda non è la prima che attua questa iniziativa: sul suolo nostrano vi sono Genova, Firenze e Torino, mentre all’estero c’è il Camp Nou di Barcellona.

Stadio San Siro

TUTTI I DETTAGLI – Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, ovviamente si parla solo di celebrazioni civili, le quali dovranno essere ufficializzate a Palazzo Marino e nelle sedi del Municipi, mentre i festeggiamenti potranno svolgersi nelle sale dedicate che i futuri sposi potranno scegliere. Ce ne sono 3, con costi diversi in base alle esigenze: la prima è la “Sala Arancio”, composta da due sale collegate da una scala, che dà la possibilità di ospitare quasi mille persone a buffet. La seconda, la più bella, è la “Sala Executive”, che può accogliere 700 persone a buffet e 400 sedute: il tocco di classe è la vista direttamente sul campo da gioco, con uno spettacolo incredibile da godere dietro le vetrate durante la cena. La terza e ultima è la sala “Executive 3”, nel primo anello rosso: è destinata ad eventi più ristretti con 80 ospiti seduti o 150 a buffet.

Intanto Calhanoglu pubblica una foto con un’ex Milan —> CONTINUA A LEGGERE 

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy