Criscitiello: “Il Milan non deve per forza vincere lo Scudetto”

Il commento

di Redazione Il Milanista
Milan

MILANO – Archiviata la batosta contro l’Atalanta, il Milan si prepara a tornare in campo questa sera, in una sfida che non può mai essere come le altre. A San Siro va infatti in scena la stracittadina contro l’Inter, che vale la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia. Una sfida che potrebbe avere dei risvolti psicologici importanti anche in chiave Scudetto. Le due compagini milanesi, infatti, comandano la classifica di Serie A rispettivamente con quarantatré e quarantuno punti. Attraverso TMW Michele Criscitiello, noto giornalista e direttore di Sportitalia, si è espresso sulla squadra rossonera: “Che il Milan perda con l’Atalanta ci sta. Però che il Milan, capolista, non ci capisca niente contro un’Atalanta reduce da due pareggi con Genoa e Udinese, ci sta un po’ meno. Tuttavia, se pensiamo che la squadra di Pioli sia costretta a vincere lo Scudetto, commettiamo un grosso errore”.

SUL MERCATO – “A gennaio quella rossonera è l’unica società che si è mossa in tempo e con criterio, sistemando tutti e tre i reparti. Dalla difesa all’attacco. Paolo Maldini e Frederic Massara sono stati molto bravi. Va inoltre riconosciuto che il Milan sfrutta sempre bene la campagna acquisti invernale. Basti pensare che lo scorso anno sono stati presi Simon Kjaer e Zlatan Ibrahimovic. Quest’anno il Milan ha usato lo stesso metro di valutazione e secondo me non se ne pentirà. Ciononostante, non deve vincere lo Scudetto a tutti i costi”.

OBIETTIVO CHAMPIONS – “Il Milan deve arrivare tra le prime quattro, questo è l’obiettivo e non va dimenticato. Chi invece è stato costruito per arrivare primo, come Juventus e Inter, in questo momento è alle spalle della squadra guidata da Stefano Pioli. La vittoria del tricolore deve essere un discorso tra bianconeri e nerazzurri”.  >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

L'esultanza dei calciatori del Milan dopo il goal di Kessie al Torino
L’esultanza dei calciatori del Milan dopo il goal di Kessie al Torino
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy