ULTIME NOTIZIE MILANO – Cassazione conferma licenziamento per un autista Atm

ULTIME NOTIZIE MILANO – Cassazione conferma licenziamento per un autista Atm

Nel 2016 l’uomo era stato trovato positivo a un controllo a sorpresa alla Cannabis

di Redazione Il Milanista

ULTIME NOTIZIE MILANO

ULTIME NOTIZIE MILANO – Cassazione conferma licenziamento per autista Atm

Ultime notizie Milan - La cassazione conferma il licenziamento di un autista Atm per consumo di droga
Ultime Notizie Milano – La cassazione conferma il licenziamento di un autista Atm per consumo di droga

ULTIME NOTIZIE MILANO – Un autista Atm, dopo un controllo a sorpresa del 2016, è stato trovato positivo alla cannabis ed è stato licenziato. Dopo mille ricorsi, oggi è arrivata la sentenza della Cassazione che conferma il licenziamento dell’uomo. Tra le motivazioni dei giudici del terzo grado c’è anche la violazione del “minimo etico”. I giudici hanno dunque ritenuto che il trasporto di terzi prevedono una responsabilità diretta sui passeggeri e dunque avrebbe toccato l’eticità del lavoro. In passato anche altri dipendenti dell’Atm, trovati positivi alla cannabis, sono stati prima licenziati e poi reintegrati. A peggiorare la situazione dell’uomo le molteplici versioni fornite come “la cannabis è una droga leggera con effetti blandi, per cui l’etica non viene toccata” e altre in contraddizione come “sono stato sottoposto a fumo passivo prima del test” che non hanno fatto altro che peggiorare la sua situazione. L’uomo aveva chiesto una multa che però dalla Cassazione non è stata ritenuta sufficiente. Estate calda: cessioni per 150 milioni ? CLICCA QUI

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy