Serie A, l’Atalanta batte la Spal e scavalca il Milan

La sfida di Bergamo

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’Atalanta si prende tre punti fondamentali nella corsa alla Champions League, battendo 2-1 una Spal che fino all’ultimo ha dato filo da torcere ai nerazzurri.

La squadra di Semplici era anche passata in vantaggio con il gol dell’ex di turno, Andrea Petagna, che aveva illuso gli emiliani di poter fare il colpaccio all’Atleti Azzurri d’Italia. Tuttavia, la qualità e la furia agonista dell’Atalanta sono venute fuori alla distanza e, nella ripresa, prima Ilicic e poi il solito Zapata hanno affondato i biancazzurri. Una vittoria che consente agli uomini di Gasperini di portarsi a trentotto punti in classifica, agganciando Roma e Lazio e superando, momentaneamente, il Milan. Insomma, con questa Atalanta, per la lotta al quarto posto, bisognerà fare i conti fino alla fine.

Intanto, blitz clamoroso: Leo scippa un giocatore al Napoli > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy