IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Non tutti i guai vengono da Milanello: 13 infortuni, ma con plurime cause

Zlatan Ibrahimovic e Pioli

Il punto, alla ricerca delle cause, degli infortuni di casa Milan, con Stefano Pioli che ha dovuto far conto con 13 defezioni.

Redazione Il Milanista

Stamane, con un approfondimento sulla situazione infortuni in casa Milan, La Gazzetta dello Sport analizza la questione in maniera netta e decisa: "se hai più di 30 anni e giochi a calcio ad alti livelli devi tenere a mente tre parole: prevenzione, recupero, gestione. Pioli lavora con sei giocatori sopra i trent’anni, e in questo momento tre di loro sono ai box (Messias, Florenzi, Ibra). Due, invece, hanno già avuto problemi (Giroud, Kjaer)." Forse non esiste una soluzione che possa garantire continuità di presenza quando gli impegni arrivano ogni tre giorni perché, nonostante le rose a disposizione siano ampie, la logica porta ad impiegare maggiormente i giocatori più efficienti ed efficaci.

NON TUTTI I GUAI VENGONO DA MILANELLO - Inutile sottolineare come il modello calcistico a cui si tende oggi - il campionato inglese appare come punto di riferimento unico - porti ad un affaticamento dei calciatori. La lista degli infortuni di casa Milan appare preoccupante, anche se alcune defezioni sono il frutto di attività lontane da Milanello: MaldiniCalabria Krunic con le rispettive nazionali; si è aggiunto adesso anche Maignan, ma il problema è osseo e non  muscolare, appare quindi inopportuno mettere in croce chi si occupa della preparazione fisica.

 Zlatan Ibrahimovic sofferente già in alcuni momenti del match contro la Lazio.

1 13 INFORTUNI DA INIZIO STAGIONE - Maignan: Lesione al polso, minimo un mese di stop; Ibrahimovic: Irritazione del tendine d’Achille, un mese di stop (1 presenza); Florenzi: Infortunio al menisco, un mese di stop; Calabria: Infortunio agli aduttori; Krunic: Infortunio muscolare, un mese e mezzo di stop; Bakayoko: Infortunio muscolare (0 presenze); JuniorMessias: lesione del muscolo retto femorale della coscia sinistra, 3 settimane di stop (1 presenza); TheoHernandez: positivo al Covid; DanielMaldini: Problemi al tendine rotuleo; AlessandroPlizzarri: operazione al ginocchio, minimo 3 mesi di stop; Giroud: lombalgia, lombalgia, 3 settimane; Kessie: infortunio muscolare, 2 settimane; Kjaer: infortunio muscolare, 2 settimane.