Logiche di mercato e giocatori da valorizzare: così pensa il Milan di Elliott

Logiche di mercato e giocatori da valorizzare: così pensa il Milan di Elliott

Ecco i nuovi criteri per il mercato del Milan

di Redazione Il Milanista
Calciomercato Milan: Locatelli è il primo prodotto del vivaio a poter generare una plusvalenza

MILANO – Per capire come Elliott potrà gestire il Milan basta vedere come è stato gestito il caso Locatelli: la “vecchia” dirigenza aveva accettato di vendere il ragazzo per 12 milioni mantenendo il diritto di recompra.  La nuova proprietà ritiene il centrocampista possa essere maggiormente valorizzato, un diamante grezzo che potrà brillare prossimamente. Tra l’altro la privazione del giocatore non avrebbe comportato un risparmio importante sul monte ingaggi. Riassumendo un giocatore sarà comprato o venduto in base a la previsione di crescita del giocatore, il potenziale, il peso sul monte ingaggi, la “rivendibilità” futura: i nomi con Elliott usciranno da complicati algoritmi. (Corriere della Sera) Ma intanto pazza idea dal PSG: CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy