Post Juventus-Milan, per i rossoneri anche la beffa dietro l’angolo

Post Juventus-Milan, per i rossoneri anche la beffa dietro l’angolo

Il Milan rischia di subire un’ulteriore stangata per i fatti accaduti nell’immediato postpartita dello Stadium

di Redazione Il Milanista

MILANO – Gli strascichi di Juventus-Milan sono destinati a far ancora discutere per diverso tempo: non è, purtroppo, tutto finito con il triplice fischio finale del match. E non poteva essere altrimenti, visto quanto successo sul rettangolo verde di gioco. Ma forse, in un impeto dettato dall’ira e dall’adrenalina del momento, alcuni dei rossoneri sono andati un po’ oltre e ora, come riporta la Gazzetta dello Sport, potrebbero rischiare grosso.

Bacca – E’ il giocatore che rischia più di tutti: il colombiano a fine partita avrebbe infatti offeso l’arbitro, con insulti oltretutto anche di carattere familiare. Carlos Bacca dunque rischia almeno 2 giornate di stop, se non di più.

Donnarumma, De Sciglio, Poli – Anche questo terzetto potrebbe rischiare qualche sanzione disciplinare, visto che il portiere, il difensore ed il centrocampista sono apparsi tra i più esagitati dopo il triplice fischio finale della partita. Anche per loro dunque si attende il verdetto del giudice sportivo.

Galliani – Infine alla lista si aggiunge anche il nome dell’amministratore delegato rossonero. Galliani a fine gara è sceso in campo protestando insieme a praticamente tutta la squadra. Ma non è tanto quello che è successo sotto gli occhi di tutti, e catturato almeno in parte anche dalle telecamere, quello che viene imputato al Condor: Galliani infatti si sarebbe lasciato andare nel tunnel per gli spogliatoi, manifestando con troppa veemenza il proprio malcontento.

SEGUI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

SOCIAL IN TUMULTO PER L’ARBITRAGGIO DI JUVE-MILAN

IlMilanista.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy