Suma: “Il Milan non farà follie sul mercato, ma…”

Suma: “Il Milan non farà follie sul mercato, ma…”

Il punto della situazione sul mercato estivo

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’accordo trovato con l’Uefa, che ha portato all’esclusione del Milan dalla prossima edizione dell’Europa League, aiuta il club rossonero nel percorso finalizzato al pareggio di bilancio, con una maggiore tranquillità anche sul fronte calciomercato. Su MilanNews ne ha parlato il giornalista e tifoso rossonero Mauro Suma.

LE SUE PAROLE – “La giornata di ieri è l’inizio di un percorso. Giugno 2019 è stato il mese di Boban e Maldini, di Massara e di Giampaolo, della Uefa e del Tas. Adesso inizia luglio, il mese del mercato. Il Milan non può fare, non vuole fare e non farà follie sul mercato. Ma adesso è più sereno. Non deve svendere nessuno obtorto collo entro il 30 giugno e può programmare, può scegliere, può fare operazioni. Il Milan ora inizia a costruire sul serio la squadra che lo porterà a lottare per il piazzamento Champions League per tutta la prossima stagione”.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy