Calhanoglu per esaltare Higuain: l’asso nella manica è il turco

L’analisi su Calhanoglu

di Redazione Il Milanista

Calhanoglu per esaltare Higuain: l’asso nella manica è il turco

Hakan Calhanoglu pronto a riprendersi il Milan
Hakan Calhanoglu pronto a riprendersi il Milan

MILANO – Questa mattina, in sede di rassegna stampa, molte testata esaltano il ritorno di Calhanoglu nella disponibilità di Gattuso. Oltre alla Gazzetta dello Sport, anche da Torino con Tuttosport si Parla del turco come un asso nella manica che il Milan è pronto a giocarsi già a partire da venerdì contro la Roma di Di Francesco. Perché è così importante il ritorno di Calhanoglu? Innanzitutto è un talismano: nel 2018 la squadra non ha vinto neanche una partita senza il suo numero 10. Poi, dal punto di vista tattico, il ragazzo può essere in grado di servire Higuain: il Pipita è apparso piuttosto isolato in quel di Napoli e si è palesata la necessità di doverlo servire meglio e di più, magari con dei palloni centrali che esaltino le qualità del bomber argentino. Niente di meglio per le caratteristiche di Calhanoglu che, stando a quello che si respira dalle parti di Milanello, dovrebbe accentrare il suo raggio d’azione e giocare fra le linee a supporto di Higuian proprio per esaltarne la sua vena realizzativa.

Intanto, Leonardo, sfida Mourinho per una stella francese: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy