gazzanet

Olympiacos-Milan, le pagelle: disastro totale, si salva Abate

Le pagelle di Olympiacos-Milan

Redazione Il Milanista

REINA 5

Fa venire i brividi con i piedi, in qualche uscita a farfalle stile Gigio e alla fine subisce tre reti...

CALABRIA 5

Spinge tanto, difende poco e dalla sua parte nascono i gol dell'Olympiakos...

ABATE 6,5

L'invenzione di Bastien non cambia niente, nemmeno la sua partita. Bravo Ignazio, continua così...

ZAPATA 6,5

E' proprio un testone. Perfetto dietro col salvataggio sulla linea, sfortunato poi, decisivo di testa. Se avesse sempre giocato con questa continuità probabilmente oggi non avrebbe il contratto ancora in scadenza.

RODRIGUEZ 5

(40' st Halilovic ng: la mossa della disperazione che segna la fine dell'avventura europea)

Dalla sua parte non passa un pallone e lui non fa nulla...

CASTILLEJO 5,5

Inizia bene, quasi benissimo. Finisce male, ma non malissimo.

KESSIE 6

Lotta e combatte ma come al solito ci mette anche dell'altro, anche della qualità. E' unapotenza d'uomo, un investimento

BAKAYOKO 6

E' un muro che non si può aggirare, non si può scavalcare, non si riesce a superare

CALHANOGLU 4

Tanto cuore, tanto sacrificio ma non basta.

CUTRONE 5

Il gioco sarebbe quello di non beccare il portiere, buttarla dentro e nemmeno fuori. Lui da due gare lo prende sempre in pieno

(33' st Laxalt 5: Cosa gli è successo? Non cambia la partita)

HIGUAIN 5

Altra gara senza segnare, altri novanta minuti dove ha le occasioni per sbloccarsi, ma niente non ci riesce proprio a cambiare la partita e nemmeno la sua espressione da giocatore contrariato e parecchio arrabbiato...

GATTUSO 5

Esce dall'Europa, ci esce malissimo. Con tante colpe e pochi alibi. Tanti infornuti, tanta testardaggine nell'insistere su alcuni giocatori, su un modulo imposto probabilemente da altri. Ora non resta che il campionato. Poi a giugno si faranno i conti, si deciderà il suo futuro. Ora più che mai tornato in discussione

[poll id="547"]