Milan-Spal: ex, numeri e statistiche del match

Milan-Spal: ex, numeri e statistiche del match

Rossoneri vittoriosi in undici dei sedici precedenti. Una la sconfitta, ma nel ’57.

di Redazione Il Milanista

MILANO – Domani il Milan ospiterà la neo promossa Spal, match sulla carta facile per i rossoneri che vengono da due vittorie consecutive. Per gli emiliani, invece, dopo un buon inizio di campionato, sono arrivate due sconfitte in altrettante gare.

Il ritorno degli ex

Al Meazza si rivedranno molti ex: Borriello, Paloschi e Salamon. Quest’ultimo fu acquistato nel gennaio 2013, ma per appena sei mesi e mai schierato dall’allora tecnico Allegri. Nella successiva sessione estiva di calciomercato, infatti, venne inserito nell’affare che portò Poli a Milano.
I due bomber non hanno bisogno di presentazioni. Il napoletano ha 75 presenze, 21 gol e 9 assist. La punta cresciuta nel vivaio rossonero dove con 5 gol in 11 gare sollevò l’attenzione di Ancelotti che lo fece esordire contro il Siena nel 2008 dove decise la gara con un gol dopo appena 20 secondi. Sembrava aprirsi una grande carriera, 4 gol in 9 presenze poi tanto girare, Parma, Genoa, Chievo, Swansea e Atalanta, prima della Spal.

I precedenti

Milan-Spal si è giocata 16 volte, tutte tra il 1951 e il 1968. Il bilancio è tutto a favore del diavolo: 11 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta.
Milan a secco di gol solo in due occasioni, 0-1 nel ’57 e 0-0 due anni dopo.
La media gol è alta 3,31 per gara, ad alzare la media sono le due goleate avvenute nel 54 e nel 55, due tennistici 6-1 e 6-0.
Rete inviolata solo in 7 occasioni. Al Meazze si prospetta una bella partita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy