Barella illude il Cagliari, una doppietta di Kessie consegna i tre punti al Milan

Barella illude il Cagliari, una doppietta di Kessie consegna i tre punti al Milan

Dopo il gol di Barella ci pensa l’ivoriano a ribaltare la gara per i rossoneri

di Redazione Il Milanista

Primo tempo

La partita si mette subito in salita per il Milan: all’ottavo minuto il Cagliari si porta in vantaggio grazie al terzo gol stagionale di Barella. Il centrocampista, parte da posizione defilata e lascia partire un tiro sul lato opposto sul quale Donnarumma non è esente da colpe e dopo 8 minuti il Cagliari è avanti 1-0. La prima reazione rossonera arriva solamente al 24esimo con Kessie che impegna Cragno dalla distanza. Due minuti più tardi è Kalinic che spreca la palla del pari colpendo il portiere rossoblù da meno di un metro. La partita è viva e anche il Cagliari ha la possibilità di raddoppiare con Farias, ma questa volta Donnarumma è attento. Il pari finalmente arriva al 35esimo con Kalinic che si procura un calcio di rigore poi trasformato da Kessie. Crescono i ritmi e anche il Milan che piano piano prende fiducia. Al 42esimo è Kalinic a fornire la sponda in area per l’omnipresente Kessie che trova la doppietta personale e il vantaggio rossonero.

Secondo tempo

Il Milan riparte bene nel secondo tempo e già nei primi minuti si rende pericoloso in più di un occasione. Il Cagliari è vivo e le insicurezze di Donnarumma tengono aperta la partita. Dalla parte opposta è Suso a rendersi pericoloso grazie alla sua velocità. Il Milan è bravo ad abbassare pian piano il ritmo per addormentare la partita e a provare le ripartenze. La gara si fa confusionaria ma gli ospiti sono bravi a difendere il risultato nonostante l’espulsione di Rodriguez all’80’ per doppia ammonizione. Gli uomini di Gattuso, con carattere, espugnano Cagliari e portano a casa i tre punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy