Zeman al vetriolo: “De Rossi? Con me non ha reso come ci si aspettava, anche i suoi amici giornalisti…”

Zeman parla di quando allenava la Roma ai microfoni di Repubblica

di Redazione Il Milanista
ZEMAN

MILANO – L’allenatore boemo Zdenek Zeman, intervistato dai microfoni del quotidiano Repubblica, ha parlato della sua esperienza sulla panchina della Roma, senza risparmiare qualche frecciata sia alla società, sia all’ormai ex capitano giallorosso Daniele De Rossi. 

LE SUE PAROLE – “Se ho portato la Roma in finale di Coppa Italia, qualche risultato l’ho ottenuto, giocammo anche bene. E i 4 gol al Milan mi diedero grossa soddisfazione. Si spaventano tutti perché dicono che faccia lavorare tanto e molti non vogliono. Io sono stato fatto fuori perché dissi pubblicamente che volevo che la società mettesse delle regole stringenti. E lì si sono arrabbiati. Dovevo tenerlo per me. De Rossi? Con me non ha reso come ci si aspettava, visto che anche dai suoi amici giornalisti prendeva 4,5 in pagella”.

CLICCA QUI >Intanto, Maldini piazza il colpo triplo: 100 milioni subito!

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy