Juve, Allegri: “Orgoglioso di quanto fatto in 5 anni. Futuro? Potrei prendermi una pausa…”

Juve, Allegri: “Orgoglioso di quanto fatto in 5 anni. Futuro? Potrei prendermi una pausa…”

Le dichiarazioni di Allegri in conferenza

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ieri la Juventus e Massimiliano Allegri hanno deciso di separarsi: il tecnico toscano non allenerà i bianconeri la prossima stagione.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Nella giornata odierna, Allegri ha parlato in conferenza stampa salutando il popolo juventino.

SULL’ADDIO – “Voglio ringraziare il Presidente e i ragazzi per quello che hanno fatto e mi hanno dato. Ci siamo tolti tante soddisfazioni e lascio una squadra vincente che ha grandi possibilità per fare altre vittorie e una grandissima Champions. Ci siamo parlati per il bene della Juventus e la società ha fatto le sue valutazioni. I rapporti con Agnelli, Nedved e Paratici sono ottimi, fra noi non cambia niente. Siamo orgogliosi dei 5 anni straordinari che abbiamo passato insieme”.

SUL FUTURO – “Ora non so niente. Domani dobbiamo andare in campo e festeggiare. Magari una pausa mi farebbe anche bene ma staremo a vedere. Magari a luglio mi prenderà voglia ma non dipende solo da me, devo guardare cosa c’è in giro e fare le mie valutazioni”.

Intanto, rivoluzione da 100 milioni: cinque stelle per il Milan! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy