IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Il Milan continua a cercare una punta

MILAN, ITALY - FEBRUARY 07: Ante Rebic of AC Milan celebrates with team mate Zlatan Ibrahimovic after scoring their side's third goal during the Serie A match between AC Milan and FC Crotone at Stadio Giuseppe Meazza on February 07, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Milan resta vigile sul mercato e continua a guardarsi intorno per il ruolo di attaccante.

Redazione Il Milanista

Dopo la qualificazione in Champions League il Milan si dà da fare sul fronte mercato. Dopo l'arrivo in rossonero di Maignan (arrivata anche l'ufficialità), la squadra di Via Aldo Rossi ha ora come priorità una punta, oltre ai vari rinnovi.

CHI SARÀ TITOLARE? - Bisognerà capire il ruolo dell'attaccante che sceglierà la dirigenza rossonera. Sarà la punta titolare oppure il Milan conterà ancora su Zlatan Ibrahimović?

Entrambe le opzioni hanno certamente il loro perché. Quest'anno il fortissimo attaccante svedese ha totalizzato diciannove presenze in Serie A segnando quindici gol, portando a casa quindi una media di 0.8 gol a partita. 

L'attaccante del Milan è però ormai in una fase molto avanzata per quello che riguarda l'età. Il trentanovenne infatti non potrà certamente garantire una tenuta fisica al 100% per tutto l'arco della prossima stagione, considerando soprattutto il doppio impegno della Champions League.

I VARI PROFILI - Il Milan per questo motivo è molto vigile sul mercato. I nomi più caldi sono due: DusanVlahovic e Olivier Giroud.

Il primo sembra essere il più papabile. Il giovane attaccante attualmente in forza alla Fiorentina rientra pienamente nei parametri di Elliot e quest'anno ha disputato una stagione da assoluto protagonista in Serie A con la maglia della Viola.

Vlahovic quest'anno ha preso parte ad un totale di trentasette partite, di cui trentaquattro da titolare, mettendo a segno ventuno reti, una ogni centoquaranta minuti. Le richieste di Commisso sono però elevate. Il patron della Fiorentina chiede circa 50 milioni di Euro per far partire il suo gioiellino. Il Milan cercherà però di fare leva sulla volontà del giocatore, che gradirebbe l'eventuale destinazione rossonera.

 Ibra e Vlahovic

Il Milan valuta anche il profilo di Olivier Giroud. Profilo simile ad Ibrahimović per modo di giocare. In Premier League quest'anno ha totalizzato diciassette presenza, di cui solo otto da titolare, mettendo a segno quattro gol, uno ogni 189 minuti. Fresco della vittoria in Champions League di pochi giorni fa, Giroud ora potrebbe liberarsi dal Chelsea. Decisivo per la cavalcata dei Blues in Champions League è stato un suo fantastico gol in rovesciata contro l'Atletico Madrid del Cholo Simeone.

Elliot preferirebbe l'attaccante della fiorentina, ma non è da escludere l'approdo di Giroud in rossonero.