Veretout al Milan, offerta rossonera aumentata: i dettagli

Veretout al Milan, offerta rossonera aumentata: i dettagli

Le ultime sul futuro di Jordan Veretout al Milan.

di Redazione Il Milanista

Veretout al Milan, le ultime

Veretout è uno dei protagonisti di questo mercato estivo
Veretout è uno dei protagonisti di questo mercato estivo

MILANO – Alfredo Pedullà, esperto di mercato, si è così espresso sul suo sito ufficiale sul futuro . di Jordan Veretout, accostato alla Roma e al Milan: “Noi abbiamo sempre dato il Milan in pole per Veretout, pur non trascurando la Roma che ha fatto un’offerta d’ingaggio ma che – come per Barella – si è trovata a inseguire.

La Roma non si sente fuori dai giochi, il Milan si sente completamente dentro e questa è una bella differenza. Nelle ultime ore sono proseguiti, in modo fitto, i contatti con la Fiorentina. Come spiegato venerdì scorso, la volontà sarebbe quella di chiudere entro mercoledì o giovedì, comunque questa è la settimana giusta per andare alla definizione. Veretout è in ritiro con la Viola, ma sta svolgendo un lavoro blando in attesa di comunicazioni definitive. A lui l’ipotesi Milan intriga parecchio, adesso potrebbe cambiare la strategia del club rossonero. Ovvero, Biglia momentaneamente fuori dalla trattativa (anche se a Montellapiace molto) e l’aumento dell’offerta cash fino a 20 milioni. Non trascorrerà troppo tempo. E Giampaolo aspetta con ansia il nuovo rinforzo per il centrocampo, in conferenza stampa non si è sbilanciato, ma le battutine simpaticamente riservate a Maldini e Boban lasciano intendere come per Veretout il Milan voglia presto andare alla definizione”. CLICCA QUI>Intanto, blitz a Casa Milan per la presentazione di Giampaolo: tre nomi caldissimi!

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy