Zlatan, che numeri! I dati di un campione infinito

I numeri che mostrano come Zlatan, anche a 39 anni, sia sempre quello che conosciamo.

di Redazione Il Milanista

MILANO – Zlatan Ibrahimovic è la vera anima di questo Milan, risorto dopo anni dove forse la continuità è stata ciò che maggiormente è mancato, qualsiasi fosse l’allenatore a sedersi su quella, forse scomoda, panchina rossonera. Ci è riuscito Stefano Pioli, ma lo ha fatto anche con un calciatore che nessuno dei suoi immediati precedenti, ha avuto la fortuna di allenare: Zlatan Ibrahimovic. Un gol ogni 51 minuti, sette in quattro partite. Se il Milan è lì, in vetta con accenno di fuga, il merito è anche del suo 39enne sui cui in molti non avrebbero scommesso granchè dopo due anni in America.

Ibrahimovic
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy