IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Zambrotta: “Milan con più pressione, la Juve è in ripresa”

Zambrotta: “Milan con più pressione, la Juve è in ripresa”

Domenica sera c'è il big match Milan-Juventus. A parlare è un doppio ex della sfida come Gianluca Zambrotta.

Redazione Il Milanista

Intervistato dal Corriere di Torino ha parlato Gianluca Zambrotta. L'ex giocatore di Milan e Juventus si è espresso sul big match in programma domenica sera allo stadio San Siro e ha detto: “Il Milan è incerottato, ha perso giocatori chiave. Il big match arriva però dopo la sconfitta con lo Spezia, la settimana dell’errore dell’arbitro Marco Serra e può servire per ritrovare la giusta concentrazione. Ha più pressione il Milan.La Juve arriva da tanti risultati utili consecutivi ed è in ripresa”. Queste le parole di Gianluca Zambrotta in esclusiva al Corriere di Torino.

Anche Massimo Donati ha parlato del big match in programma domenica sera

L'ex giocatore di Milan e Celtic ha parlato in esclusiva ai microfoni di JuventusNews24 e ha detto: “Milan-Juventus? Sono sempre partite particolari quelle tra grandi squadre. E’ normale che entrambe hanno obiettivi da raggiungere e con meno partite alla fine non si può più sbagliare. Sarà una gara aperta a qualsiasi risultato, da una parte c’è il Milan che vuole assolutamente rifarsi dopo il passo falso con lo Spezia, dall’altra la Juve vuole dare continuità ai risultati che fino a questo momento ha raggiunto. Non vedo una vera e propria favorita”.

Su quale sia la squadra che ha più da perdere

“Entrambe. La Juve deve rientrare almeno in zona Champions, mentre il Milan ha ancora l’obiettivo scudetto da cullare. Entrambe hanno da perdere non solo a livello dei tre punti, ma anche per un fattore psicologico”. Queste le parole dell'ex calciatore di Milan e Celtic Massimo Donati in esclusiva ai microfoni di JuventusNews24.

Flavio Roma invece ha detto

L'ex portiere del Milan ha parlato a TuttoJuve e ha detto: "La Juve deve fare molta attenzione a questo Milan, perchè, dopo il ko contro lo Spezia, sarà un Milan arrabbiatissimo. Però c'è da dire che la Juve non va mai data per spacciata: alla fine, in un modo o nell'altro, i bianconeri riescono a venirne fuori bene sempre".