IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Vlahovic, gli agenti escludono il rinnovo: il Milan studia la concorrenza

Dusan Vlahovic

Le ultime novità sul futuro di Vlahovic, attaccante della Fiorentina classe 2000, in rotta con il club di Commisso.

Redazione Il Milanista

Il futuro di Vlahovic alla Fiorentina è sempre più appeso ad un filo. Praticamente certo il suo addio, molto più incerta invece la sua destinazione. Tanti i club interessati a lui. E fra questi spunta il Milan di Stefano Pioli, che starebbe cercando una punta per rinforzare un attacco troppo spesso orfano di Ibrahimovic e Giroud, tra l'altro entrambi in età calcisticamente avanzata. Elliott ha sempre guardato al futuro con giovani interessanti e di prospettiva e Vlahovic sembra proprio essere il nome giusto per i rossoneri.

LE PAROLE DEGLI AGENTI DI VLAHOVIC -Tornano a parlare gli agenti di Dusan Vlahovic e lo fanno ai microfoni di FirenzeViola.it: "Dusan non firmerà alcun rinnovo con la Fiorentina", è il messaggio che arriva direttamente dalla Serbia, con nessuna schiarita all'orizzonte. Coloro che gestiscono il centravanti serbo hanno poi commentato: "Quest'estate avevamo portato alla Fiorentina un'offerta da 60 milioni più bonus, tra noi e il club acquirente c'era già l'accordo, ma il presidente Commisso non ha voluto sentire ragioni. Rocco ha risposto dicendoci che Vlahovic è come un figlio per lui, che non lo avrebbe venduto in nessun modo e che avrebbe fatto di tutto per rinnovargli il contratto". L'entourage di Vlahovic ha poi concluso: "Non abbiamo alcuna intenzione di metterci a negoziare il rinnovo con la Fiorentina, ecco perché non parliamo né con voi giornalisti né con la società".

 Vlahovic e Pioli, dopo Fiorentina-Milan

CESSIONE? COMMISSO PROVA A RESISTERE - Sulla cessione di Vlahovic l'ultima parola spetta naturalmente alla Fiorentina e al suo presidente, Rocco Commisso, che era già riuscito a trattenere Vlahovic dalle mire degli altri club in estate. Sembra che l'americano abbia addirittura rifiutato 55 milioni dall'Atletico per tenersi il serbo a Firenze. Commisso sembra deciso a chiedere la cifra record di 90 milioni di euro per il suo gioiellino. Una cifra a dir poco proibitiva per i club italiani e che probabilmente permetterà al presidente di trattenere Dusan almeno fino a giugno.