IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

U21, Cutrone: “Siamo un bel gruppo, con la Spagna sfida fondamentale”

Patrick Cutrone, attaccante classe 1998

Le dichiarazioni di Patrick Cutrone, attaccante dell'Italia Under 21.

Redazione Il Milanista

MILANO - Dopo il pareggio per 1-1 all'esordio contro la Repubblica Ceca, domani l'Italia giocherà la sua seconda partita nel Girone B dell'Europeo Under 21, affrontando la Spagna. In conferenza stampa, Patrick Cutrone ha presentato la sfida: "Siamo un bel gruppo, contro la Repubblica Ceca lo abbiamo dimostrato. La squadra è solida e compatta. Purtroppo siamo stati anche un po' sfortunati, ma secondo me avremmo potuto far meglio in certi momenti della gara. Sono comunque convinto che siamo gruppo forte, con tanta qualità. Possiamo fare bene e toglierci delle soddisfazioni. Dispiace perché contro la Repubblica Ceca avremmo potuto segnare in più occasioni, ma il calcio è così. Abbiamo comunque conquistato un buon punto, non è stato un brutto risultato, quindi dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno e pensare al prossimo impegno con fiducia. Domani cercheremo di fare il risultato, pur sapendo che la Spagna è molto forte. Ogni partita, a questo punto, è come una finale. Domani non sarà importante, di più. Bisogna preparare la partita nel migliore dei modi. Dovremo essere concentrati, attenti, restando sul pezzo per tutti i novanta minuti. Sarà fondamentale giocare da squadra, aiutandoci reciprocamente".

 Sandro Tonali, Patrick Cutrone e Gianluca Scamacca con la maglia della Nazionale Italiana Under 21

SULLE SUE CONDIZIONI FISICHE - "Penso di essere pronto, perché mi sono sempre allenato bene. Mercoledì ho avuto un piccolo problemino ma, per fortuna, non era nulla di grave ed è stato già risolto. Sono tranquillo, mi alleno bene e con grande determinazione, quindi mi sento pronto per dare il mio contributo".

SULLA NAZIONALE SPAGNOLA - "La Spagna ha sempre avuto calciatori molto bravi, soprattutto tecnicamente. E' una squadra che sa esprimere un bel calcio. Sarà sicuramente una partita tosta, ma anche noi siamo forti e siamo pronti a dare battaglia. Speriamo di vincere, ma per riuscirci serve una grandissima prestazione".

Potresti esserti perso