Trevisani: “Theo e Hakimi sono quasi registri della squadra”

Ecco il pensiero del telecronista

di Redazione Il Milanista

MILANO – Riccardo Trevisani, telecronista di Sky Sport, è intervenuto a Sky Sport per commentare la sfida tra gli ex Real Madrid Theo Hernandez e Hakimi. Ecco le sue parole: “C’è una zona del campo dove mettere una telecamera solo per guardare quei due, Hakimi e Theo Hernandez. In quella parte lì metti un autovelox e vedi chi sorpassa i 35 km/h (ride, ndr). Theo gioca da quarto, ma in realtà il Milan spessissimo si sistema a 3 e di fatto Theo sale e fa l’attaccante, per Hakimi è uguale. Sono due difensori sulla carta, ma sono due che di fatto sono quasi i registi della squadra: sono quelli che toccano più palloni, quelli che fanno più male, quelli che vanno spesso uno contro uno. Più importante Theo per il Milan o Hakimi per l’Inter? I nerazzurri hanno più giocatori forti, quindi Hakimi è più sostituibile di Theo. Se si fa male Theo per il Milan è un bel problema. Sono entrambi molto migliorati in fase difensiva, forse Theo un po’ di più”.

MILAN, ITALY – OCTOBER 04: Theo Hernandez of AC Milan celebrates his goal during the Serie A match between AC Milan and Spezia Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 4, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy