Top&Flop – Questo Romagnoli non convince. Ibra? Non servono altri commenti

Ecco Top&Flop di Udinese-Milan

di Redazione Il Milanista

MILANO –  L’Udinese doveva essere vittima sacrificale di questo Milan, ma i bianconeri hanno tirato fuori una prestazione in crescendo, puniti solo dalla classe di Zlatan Ibrahimovic (e come ti sbagli) e dalla sua stella, Male invece Romagnoli. Ecco allora i protagonisti di Top&Flop per Udinese-Milan.

TOP – Zlatan Ibrahimovic: Lo svedese gioca a tutto campo, non si ferma mai: è a centrocampo, a destra, a sinistra dietro i trequartisti e in attacco. Non si ferma mai, anche perché il gioco dei rossoneri passa per lui e le sue idee. La giocata per l’assist a Kessié, nel primo tempo per l’uno a zero, è da palati fini: c’è tutto Ibrahimovic dalla forza fisica, alla fantasia passando per un’ottima visione di gioco. Il gol vittoria del Milan è un colpo geniale spalle alla porta. Lo strano caso di Benjamin Burton continua…

FLOP –  Alessio Romagnoli: è lui il peggiore tra le fila del Milan. E non c’entra il rigore (dubbio), bensì l’azione che porta al tiro dagli undici metri. L’ex Roma e Samp è autore di una partita tutt’altro che eccellente e nell’attacco che porta al penality, l’errore del portodanzese non è provare a colpire la palla bensì permettere a Pussetto di entrare in area quasi indisturbato. Ma attenzione perché poco fa è esplosa una vera e propria bomba atomica per il mercato rossonero, spunta un nome clamoroso: “Può arrivare dall’Inter!” >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy