IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Grana Tomori: c’è ansia per l’esito degli accertamenti

Tomori, a segno contro il Liverpool.

Fikayo Tomori è uscito per infortunio nella sfida di ieri sera contro il Genoa di Coppa Italia. Si attendono novità in tal senso?

Redazione Il Milanista

Il Milan ieri ha avuto la meglio del Genoa nella partita valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia. La squadra allenata da Stefano Pioli è inizialmente andata sotto nel punteggio riuscendo poi a riequilibrare la gara prima del 90esimo grazie ad una rete siglata da Olivier Giroud a un quarto d'ora dal termine del match. La partita è poi andata ai tempi supplementari dove i rossoneri sono riusciti a battere il Genoa senza aver bisogno dei rigori. Una rete per tempo è bastata con il risultato finale che è stato di 3 reti a uno per il Milan grazie ai gol di Rafael Leao e Alexis Saelemaekers.

Partita difficile per i rossoneri

Rispetto ai pronostici la partita di ieri sera è stata sudata per quanto concerne il Milan. Fino ad un quarto d'ora dal termine del match era il Genoa ad essere in vantaggio nel punteggio. Poi dopo il pareggio di Giroud è uscito il Milan che nei tempi supplementari ha sigillato la sfida.

L'infortunio di Fikayo Tomori preoccupa

A tener banco sono anche le condizioni di Fikayo Tomori il quale è uscito malconcio dalla sfida di ieri sera. Per lui è servito il cambio già nel primo tempo. Un risentimento al ginocchio che sarà tutto da valutare nelle prossime ore e che fa restare con il fiato sospeso tutti i tifosi rossoneri e anche Stefano Pioli. Questa notizia potrebbe ricadere anche sul mercato dove Paolo Maldini è sempre molto attivo.

Ci sono novità sul fronte mercato

La dirigenza rossonera non vuole farsi trovare impreparata dopo l'infortunio occorso a Fikayo Tomori. Paolo Maldini vuole così intervenire subito per quanto concerne il mercato. I nomi in tal senso sono quelli di Bailly del Manchester United e Diallo del Paris Saint Germain con i quali i rossoneri vorrebbero rinforzare il reparto difensivo.