Todofichajes annuncia il rinnovo di Calhanoglu

Ecco le ultime

di Redazione Il Milanista
MILANO –  Il 2020 è quasi finito: una stagione che i rossoneri hanno giocato a pari livello (se non meglio) dei club che puntavano a vincere tutto. In Italia e in Europa. I ragazzi di Stefano Pioli sono imbattuti in Serie A dall’8 marzo, quando affrontarono e persero contro il Genoa (1-2 per i rossoblu). Da lì in avanti un filotto di 26 partite che hanno permesso, soprattutto in questa stagione, al Diavolo di essere primo in classifica. Merito senza dubbio di Pioli che ha dato identità alla squadra, ma anche di Ibrahimovic che solo con la sua presenza ha trasmesso sicurezza a un gruppo giovane ma talentuoso. Senza dimenticare Maldini e Massara che dopo l’errore (in buona fede) di aver ingaggiato Marco Giampaolo hanno dimostrato al gruppo Elliott che le loro scelte avrebbero ripagato. E’ il caso di Theo Hernandez, scartato dal Real Madrid a cuor leggero l’anno scorso  che nel giro di poco tempo ha scalzato via Ricardo Rodriguez, diventando il titolare della fascia sinistra. Senza dimenticare i vari Saelemaekers, Diaz, Tonali, Bennacer: giovani e indispensabili a questa squadra. Maldini però è uomo esperto di calcio. E sa benissimo come raramente una squadra giovane sia capace di vincere subito. Per questo, fin dal suo insediamento a Milanello, ha sempre rifiutato ogni offerta per Romagnoli, Kessié e Calhanoglu. Anzi quando ci è stata la possibilità il d.t. rossonero ha cercato di aumentare l’esperienza di squadra ingaggiando giocatori come Kjaer o Tatarusanu.
Gazidis e Maldini
Gazidis e Maldini
L’arrivo del 2021 però mette una certe pressione al Milan: entro fine gennaio deve chiudere la questione Calhanoglu. Il giocatore turco è rinato a Milano ma il suo contratto è in scadenza a giugno e, se non dovesse arrivare l’accordo tra le parti, si può accordare con un altro club già dai primi di febbraio. Secondo quanto però riportato da Todofichajes il rinnovo sarebbe a un passo. Il portale spagnolo riporta come l’agente del numero 10 avrebbe rivelato che nelle prossime settimane ci potrebbe essere la fumata bianca

>>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – DECEMBER 20: Hakan Calhanoglu of AC Milan looks on during the Serie A match between US Sassuolo and AC Milan at Mapei Stadium – Città del Tricolore on December 20, 2020 in Reggio nell’Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy