IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Napoli, le ultime: Theo Hernandez a rischio, Romagnoli invece…

Milan-Napoli, le ultime: Theo Hernandez a rischio, Romagnoli invece…

Mancano poche ore alla sfida di domani sera. Molto probabilmente il Milan dovrà fare a meno di Theo e Romagnoli, fermati da febbre.

Redazione Il Milanista

Mancano sempre meno ore al big match di domani sera. A San Siro scenderanno in campo Milan e Napoli, per uno scontro diretto tutto da vivere. Le due squadre sono alla ricerca dei 3 punti, vogliosi di rimanere ancorati alla vetta della classifica. I rossoneri sono reduci da un pareggio in campionato, invece i partenopei addirittura da due sconfitte consecutive. Entrambe le formazioni sanno di non poter sbagliare, per non dare un vantaggio all’avversaria per lo scudetto. La distanza tra primo e quarto posto è minima e la situazione potrebbe mutare in qualsiasi giornata.

Domani sera Pioli dovrà fare a meno di molti giocatori. Oltre i soliti infortunati, ci sono delle assenze delle ultime ore. Il primo a rischio per la gara contro gli azzurri è Theo Hernandez. Il francese è stato fermato durante tutta la settimana da uno stato influenzale, che lo ha costretto a saltare tutte le sedute di allenamento. Anche questa mattina il terzino ha fatto solo esercitazioni in palestra. Potrebbe comunque essere convocato per la partita di domani sera, ma in dubbio è la sua presenza da titolare. Questo è un problema importante per mister Pioli, che in mattinata ha provato Ballo-Tourè come terzino sinistro.

Sembra invece rientrato l'allarme per un altro rossonero. Secondo quanto riferito da Sky, Alessio Romagnoli era in dubbio per il match di domani sera. Il difensore infatti non si era allenato questa mattina, a causa di qualche linea di febbre. Tuttavia il difensore è sceso regolarmente in campo, durante la rifinitura di oggi pomeriggio. Il mister continuerà a valutare la situazione nelle prossime ore. Se non dovesse farcela, al suo posto è pronto Gabbia. Le uniche certezze sono dunque Maignan tra i pali, Tomori al centro della difesa, con Florenzi e Ballo-Tourè sulle fasce. In mediana dovrebbero trovare spazio Kessié e Tonali, con Messias-Diaz-Krunic dietro a Ibrahimovic.