Suma: “La Uefa non ha bloccato il mercato invernale del Milan”

Suma: “La Uefa non ha bloccato il mercato invernale del Milan”

Il commento del giornalista Mauro Suma, tifoso rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Mauro Suma, giornalista di Milan Tv, si è espresso sulla sanzione comminata ieri dall’Uefa ai danni delle società rossonera.

Di seguito, le sue parole nell’editoriale su MN: “La Uefa non ha bloccato il mercato di gennaio del Milan e stando al dispositivo di Nyon c’è tempo fino al 30 giugno 2021 per rilanciare la squadra e calibrarne i conti. E’ un dispositivo pur sempre piccato perché, come diceva la nonna, chi va al Tas non va sano e va lontano e bisogna farlo sapere a tutti, ma nemmeno una mazzata. C’è l’avviso ai naviganti a uso e consumo di tutto il calcio europeo, ma anche l’importante e significativa apertura di credito a Elliott. Se in primavera arriveranno altre limitazioni o meno, legate al 2017-18, lo vedremo. Questo è il non detto della sentenza. Probabilmente un margine di manovra che Nyon si tiene libero, a seconda se poi il Milan deciderà o meno di ricorrere al Tas”.

Ma intanto Leonardo risponde così all’UEFA: CLICCA QUI  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy