IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Liverpool, la situazione dei reds e dei rossoneri in vista del match

Milan-Liverpool, la situazione dei reds e dei rossoneri in vista del match - immagine 1

Martedì alle 21 è in programma la sfida di Champions League tra Milan e Liverpool. Ecco la situazione delle due squadre in vista della gara.

Redazione Il Milanista

Archiviata la vittoria in campionato, per il Milan è tempo di preparare l’ultima gara di Champions League. Martedì alle 21 a San Siro andrà in scena lo scontro contro il Liverpool. La squadra inglese occupa il primo posto della classifica con 15 punti ed è già sicura del passaggio del turno. Diversa la situazione dei rossoneri, al terzo posto con 4 punti. La vittoria contro i Colchoneros ha ridato speranze a diavoli, che ora potrebbero passare il turno. Ancora tutto da decidere dunque per tre squadre. Il destino del Milan non dipende solo dalla propria prestazione, ma anche dal risultato tra Porto e Atletico Madrid.

Per passare agli ottavi e rimanere nell’Europa che conta, il club di Milanello deve necessariamente vincere contro gli inglesi e sperare in un pareggio tra gli avversari. Anche in caso di vittoria degli spagnoli, i diavoli avrebbero una possibilità: tutto dipenderà infatti dalla differenza reti. Nel frattempo le squadre si stanno preparando al meglio per l’ultima gara del girone. Gli inglesi arrivano a Milano con molto entusiasmo. I reds sono reduci da 5 vittorie consecutive in campionato. Sono 17 le vittorie totali in questo inizio di stagione e 1 sola sconfitta. Nel mezzo ci sono state grandi prestazioni, come il 5-0 rifilato al Manchester United. A guidare gli inglesi sono i gol di Salah, giunto a 19 reti totali.

Anche la squadra di Milano arriva carica allo scontro di martedì sera. In ballo c’è il passaggio del turno e l’opportunità di rimanere nell’Europa dei grandi. I rossoneri dovranno fare a meno di molti giocatori. Agli infortuni di Giroud e Rebic, si aggiunge quello di Pellegri. L’attaccante è uscito per un problema muscolare dopo soli 12 minuti, nel match di sabato pomeriggio. Piolidovrà fare a meno anche di Kjaer, che salterà tutto il resto della stagione. Molto probabilmente l’attacco verrà sostenuto dall’intramontabile Ibrahimovic, a caccia di nuovi record.