Serafini: “Maldini, il primo nodo da sciogliere è Donnarumma”

Il commento di Luca Serafini

di Redazione Il Milanista

MILANO – Luca Serafini, noto giornalista e tifoso rossonero, ha parlato su MilanNews della questione legata a Gianluigi Donnarumma. Il portiere classe 1999 è sulla lista dei possibili partenti in questo mercato estivo, con il Paris Saint-Germain in prima linea per accaparrarselo.

LE SUE PAROLE – “Il primo nodo da sciogliere per Maldini è quello di Donnarumma. Non vi è dubbio che aziendalmente, costituirebbe la plusvalenza e l’introito più consistente per rimettere un po’ a posto le cose con i bilanci e con la stessa UEFA. Allo stesso tempo, però, impoverirebbe il parco tecnico in modo esponenziale, Plizzari o non Plizzari. Donnarumma è un grandioso esempio di come si possa risorgere dalle ceneri: con il volto schiacciato nella polvere 2 anni fa, prima dalla questione Raiola poi dalle papere, vilipeso dai tifosi e sbeffeggiato da più parti, è risorto e si è ripreso maglia, reputazione, galloni e amore, tornando ad essere uno che a vent’anni è considerato tra i portieri più forti del mondo, già con 164 partite nel Milan e 12 in Nazionale”.

CLICCA QUI >Intanto, clamoroso al Milan: il nuovo colpo lo porta Leonardo!

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy