Serafini: “I milanisti devono tornare a pensare in grande”

Serafini: “I milanisti devono tornare a pensare in grande”

Il commento del giornalista

di Redazione Il Milanista

MILANO – Luca Serafini, noto giornalista molto vicino alle vicende del Milan, ha fatto il punto della situazione in casa rossonera su MN.

 

Con il rientro di alcuni infortunati e gli acquisti invernali che stanno dando i loro frutti, il club meneghino potrebbe puntare anche più in alto del quarto posto.

LE SUE PAROLE – “Rientra Biglia, chi uscirà? Non ha alcuna importanza: ci saranno finalmente alternative per un ruolo-chiave. Come quando saranno pronti Conti, Caldara, Zapata, Bonaventura. A proposito di Conti: non esiste alcun mistero e alcun pregiudizio. Nessun ostracismo. Avrebbe avuto più minutaggio sin dalla doppia sfida con il Napoli, ma fastidi muscolari lo hanno rallentato. Eventi normalissimi per uno che non gioca 90’ interi da 21 mesi. Ancelotti sta gestendo Goulham esattamente in questa maniera. È tempo che il milanista torni a ragionare in grande, magari aiutato da dirigenza, allenatore e giocatori che inizino a parlare di terzo posto come obiettivo. Prematuro? Forse un po’, ma prima si alzano le asticelle, prima crescerà la squadra e in generale l’ambiente”.

Intanto, rivelazione pazzesca: la firma è più vicina > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy