IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Sconcerti su Leao: “Tra due anni sarà uno dei più forti”

Rafael Leao

Mario Sconcerti ha parlato del crack rossonero Rafael Leao. Sentite le sue parole in esclusiva al Corriere della Sera

Redazione Il Milanista

Il noto giornalista Mario Sconcerti ha parlato di Rafael Leao e al Corriere della Sera ha detto: “Rafael Leao è una seconda punta, prepara il gol agli altri e segna abbastanza per conto suo. Un secondo attaccante ideale. È in un momento di crescita, questo gli porta più continuità, sta facendo progressi su tutto. In fondo non ha ancora 23 anni, li farà a giugno.È possibile che fra un paio di stagioni sia uno dei migliori attaccanti del mondo. Dovrà però arrivare a segnare 12-15 gol a campionato. Oggi è a 6 in 20 partite. Leao ha una grazia rara nel gioco, quasi femminile”.

Ancora Mario Sconcerti su Rafael Leao

“È un atleta molto gioioso, ha bisogno del bello, non c’è mai volgarità nel suo calcio. Infatti commette pochissimi falli. L’intreccio tra il suo andamento pieno di pause, di cambi di direzione, e la sua potenza atletica, lo rende un giocatore quasi imprendibile ad inizio azione e in progressione. È un piccolo spettacolo di coordinazione. È la sua abitudine all’esattezza che lo rende a volte vulnerabile. È come chiedesse una perfezione difficile da trovare con cura su un campo dove il pallone ha sempre una vita propria. Un po’ di cattiveria e continuità in più, e sarà molto vicino ai fuoriclasse”.

Graziano Bini ha parlato della lotta Scudetto

L'ex difensore dell'Inter Graziano Bini ha parlato della lotta Scudetto e in esclusiva ai microfoni di Radio Marte ha detto: “Penso che la gara di Napoli sarà una piccola svolta per capire se l’Inter potrà tenere questo ritmo. Sicuramente il Napoli con la rosa al completo è una grande squadra. Se ritorna a essere tale, senza infortuni o COVID-19, penso sia l’avversario più difficile, anche del Milan”. Queste le parole dell'ex difensore dell'Inter Graziano Bini sulla lotta Scudetto in esclusiva ai microfoni di Radio Marte.