San Siro vibra, ma “lontane da potenziali situazioni di collasso”

Le ultime su San Siro da Gian Michele Calvi, professore di ingegneria sismica.

di Redazione Il Milanista

La situazione di San Siro

Notizie Milan - San Siro sold out

MILANO – Il Prof. Gian Michele Calvi, professore di ingegneria sismica, si è così espresso a Sky Sport in merito alle vibrazioni di San Siro: “Vibra, tutte le strutture vibrano è un comportamento fisiologico, durante Inter-Atalanta sono state registrate vibrazioni superiori a quelle che vengono normalmente registrate in una tribuna del terzo anello.

Ognuna delle travi portanti del terzo anello porta circa 2000 spettatori. Sono state registrate vibrazioni superiori a quelle che vengono normalmente registrate, sono state fatte delle verifiche strutturali che ci hanno consentito di dire che quelle vibrazioni sono ancora molto lontane da potenziali situazioni di danno di collasso della struttura. Si parla di piccoli spostamenti, attorno ai 20 millimetri da un picco all’altro. Sul terzo anello ci sono due piccoli accelerometri per ogni tribuna, sono strumenti di dimensioni molto contenute, qualche centrimetro. La copertura del terzo anello è dell’inizio degli anni 90, lo studio della meccanica delle vibrazioni della strutture è derivato da problemi sismici e di problemi di ingegneria del vento per le strutture alte che a quell’epoca in Italia non erano così comuni”. CLICCA QUI >Giampaolo a Maldini: “Ecco tre gioielli, portamene uno!”

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy