Saelemaekers nella storia del Milan

Ecco perché il belga è entrato nella storia dei rossoneri

di Redazione Il Milanista
MILANO – Il belga Alexis Saelemaekers ieri sera, nel match contro il Rio Ave, ha trovato il suo primo gol europeo con la maglia del Milan. Un bel modo per festeggiare la convocazione in Nazionale e per entrare anche nella storia dei rossoneri. Infatti l’ex Anderlecht con i suoi 21 anni e 96 giorni è il più giovane straniero ad aver realizzato una marcatura in una competizione europea dai tempi di Alexander Pato. L’ex numero 7 rossonero segnò in Champions League contro il Real Madrid. Ma attenzione perché in queste ore sono arrivate anche altre grandissime novità di mercato in casa rossonera. Maldini è scatenato e chiude col botto: altri tre regali in arrivo! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

Pato ai tempi del Milan

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy