Renzi: “Ho fatto i complimenti ad Agnelli quando ha preso CR7”

Renzi: “Ho fatto i complimenti ad Agnelli quando ha preso CR7”

Le parole dell’ex Premier

di Redazione Il Milanista

MILANO – Matteo Renzi, ex Presidente del Consiglio e tifosissimo della Fiorentina, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport in vista del match con la Juventus.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Non immagi­navo che Andrea Agnelli fa­cesse il col­po Cristiano Ronaldo. Quando è stato ufficiale, l’ho chiamato per i complimenti. Da tifoso av­versario irriducibile rosico, da amante del pallone dico che CR7 è positivo per il nostro cal­cio. Bernardeschi è un signor pro­fessionista. In molti hanno fatto battutacce su di lui quando la Juve lo ha preso, dicendo che era stato pagato troppo. Quei soldi, purtroppo, li vale tutti. Al Franchi è stato fischiato dal primo minuto e ha giocato con professionalità e carattere: non riesco a parlarne male, anche se purtroppo indossa la maglia a strisce”.

Intanto, colpo stellare a gennaio: capolavoro Milan! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy