IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Raiola: “Romagnoli vuole restare. Rinnovo Ibra? Vuole il Mondiale”

Il superagente Mino Raiola

Eccole parole di Mino Raiola sui suoi assistiti e loro futuro.

Redazione Il Milanista

In casa Milan tiene banco la questione dei rinnovi contrattuali. Il futuro di Franck Kessié sembra essere già definito con l'ivoriano sempre più lontano da Milanello. Troppa ampia la forbice tra la domanda e l'offerta affinché l'ex Cesena e Atalanta possa restare. I rossoneri, per questo motivo, infatti hanno iniziato la ricerca di un sostituto del numero 79. E il prescelto sembra essere Renato Sanches del Lille.

Un altro contratto in scadenza è quello di Alessio Romagnoli. Il capitano rossonero, come Franck Kessié, a giugno può passare a parametro zero a un altro club ma la sua volontà è quella di restare a Milanello. A riferirlo l'agente dell'ex Roma e Sampdoria Mino Raiola. Ecco le sue parole sul futuro del numero 13 e di altri suoi assistiti, come quello di Zlatan Ibrahimovic, anche lui in scadenza a giugno 2022.

SUL PASSAGGIO DI

 AL PSG A PARAMETRO ZERO -"Non ho portato via nessuno, non faccio il tassista. Faccio l'interesse del giocatore. Non credo che abbia detto di essere disturbato dalla situazione al PSG, ma io non sono pentito".

SUL FUTURO DI ROMAGNOLI -"Stiamo parlando, vediamo. Vuole e può restare, tutto è possibile. Parlare di soldi è impertinente, la trattativa la faccio col club".SUL POSSIBILE RINNOVO DI ZLATAN IBRAHIMOVIC - "Sul rinnovo tutto è possibile. Ed è voglioso di andare ai Mondiali".

Infine Mino Raiola ha parlato anche di Federico Bernardeschi. L'esterno bianconero infatti ha annunciato nella giornata di ieri di aver cambiato agente passando da Raiola a Pastorello: "Se perdo un giocatore è colpa mia. Gli auguro tanto bene. I miei giocatori sono sempre liberi di andare via, non sono prigionieri di nessuno".