Processo Gea – Non ascoltati Lotito e il delegato del Milan

Il processo è stato rinviato

di Redazione Il Milanista

MILANO – Oggi c’è stata l’udienza, presso il Tribunale di Napoli, che coinvolge la Gea di Alessandro Moggi e alcuni club di Serie A sulla compravendita di alcuni giocatori.

Nessuna sentenza per il momento ma solo un rinvio a giugno, come riportato dall’Ansa. Il motivo di questa decisione risale per l’imminenza di un altro procedimento “per direttissima” nel quale comparivano dei detenuti. Oggi per il processo Gea sono stati ascoltati i rappresentanti di Catania e Cesena. Il giudice ha deciso di interrompere l’udienza quando avrebbe dovuto il delegato della Viterbese. Non sono stati quindi ascoltati il presidente della Lazio Claudio Lotito e il delegato del Milan. Non c’è ancora una data di fine, ma sicuramente ci vorrà molto tempo considerando che bisognerà ascoltare tutti i club che hanno trattato con la società di Gea di Moggi. Intanto, arrivano i tagli: Elliott ne fa fuori tre! > CLICCA QUI

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy